Chiavi a tubo doppie

Le chiavi a tubo doppie liberano i dadi prigionieri

Le chiavi a tubo doppie si utilizzano in quei campi dove ci sono da avvitare/svitare dei dadi detti prigionieri. Si utilizzano in tantissimi campi. E dato che il loro utilizzo è cosi vasto, lo sono anche le loro dimensioni e forme. Per avvitarli e svitarli esistono le chiavi a tubo doppie che hanno un design che le fa apparire come se si stessero attorcigliando tra di loro a mo' di fusilli. Come funzionano le chiavi a tubo doppie? Si prende la chiave doppia della misura del dado. Né più grande, perché giocherebbe poiché ci sarebbe dello spazio in più; né più piccola perché non passerebbe una parte della chiave a tubo doppia per acchiappare il dado. Una volta inserita la chiave a tubo doppia della misura giusta bisogna avvitare/svitare. Lo si fa inserendo l'astina in acciaio detta spina. Una volta inserita si ruota. Non aver paura che la spina si possa rompere nel momento della torsione. Sia la chiave a tubo doppia che la spina sono realizzate con un acciaio molto resistente progettato apposta per questo tipo di lavoro. Osserva la forma della chiave, serve per accompagnare il movimento e in qualche modo, agevolarlo. Nell'e-commerce trovi le chiavi a tubo doppie oppure in serie da più pezzi.

Chiavi a tubo doppie

Filtri attivi