Paraspigoli per cartongesso

Paraspigoli per cartongesso

I paraspigoli in lamiera zincata sono degli accessori che non si vedono, ma il cui effetto si percepisce benissimo, trattandosi di elementi di rifinitura praticamente indispensabili. I paraspigoli per cartongesso vengono difatti incollati sugli angoli, nel punto di giunzione di due pannelli di cartongesso posti perpendicolarmente. Hanno grande importanza in quanto permettono di ottenere degli angoli di 90° perfetti, senza sbavature o rientranze inestetiche, andando a coprire le imperfezioni del taglio. Successivamente viene steso uno strato di stucco che si farà disperdere sulla parete. I paraspigoli servono anche a proteggere gli angoli dai colpi che questi potrebbero ricevere nel tempo. L’alternativa sarebbe quella di utilizzare dei paraspigoli a vista, che vanno incollati successivamente, anche se questa soluzione viene utilizzata sempre meno per una pura questione estetica. È risaputo che specialmente gli spigoli di cartongesso tendono ad essere più delicati e che, con l’andare del tempo, gli urti dell’aspirapolvere, di utensili o di altri oggetti utilizzati a casa possono creare dei danni visibili. Benché il loro fissaggio sia di solito effettuato mediante colla, silicone o stucco, alcuni preferiscono rendere ancora più sicura la tenuta mediante delle viti che possono essere fatte passare attraverso i fori presenti nella lamiera.