Punte per vetro

Per forare il vetro utilizza le punte adatte

Forare il vetro è complicato ma non impossibile. Con la giusta strumentazione e con le punte per vetro di diametro vario, adatte da utilizzare con il trapano, si può fare senza rovinare il vetro sul quale si sta lavorando. Quindi bucare il vetro di uno specchio, di un oggetto, di una bottiglia, di un contenitore per abbellirlo o per inserirci ad esempio un porta lampada sarà un gioco da ragazzi con le punte per vetro. Il vetro su cui andrai lavorare dovrà essere spesso per non pregiudicare il risultato finale o rompere tutto.

E di solito la maggior parte di quello che c’è in commercio ha uno spessore che varia dai 3 agli 8 mm. Ecco perché le punte per vetro da inserire nella parte frontale del tuo trapano devono avere un diametro di 4mm, 5mm, 6mm. La piastrina sarà al carburo e l’affilatura ad ogiva. Mentre buchi utilizza dell’acqua sul vetro così la parte non si surriscalderà. Sarà un valido aiutante nella fase di foratura. Non avere fretta mentre lavori, in questo modo avrai un risultato perfetto. Posiziona il vetro che devi bucare in modo che stia fermo e non ti sfugga, sopra un piano regolare e un telo morbido che attutisce le vibrazioni e al tempo stesso permette di non far scivolare il vetro.

Punte per vetro

Filtri attivi